Lingua Italiana
Lingua Inglese
Video
Last Minute
Guestbook
Casa Vacanze Gloria
separatore tasti
separatore tasti
separatore tasti
separatore tasti

Attività

separatore tasti
separatore tasti
separatore tasti
separatore tasti

Residence Parco Nazionale Foreste CasentinesiIl Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi

La casa vacanze residence Gloria è situata in prossimità nel centro del paese di Badia Prataglia, nel cuore del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, la seconda foresta più grande d'Europa. Partendo dal nostro residence è assai semplice e piacevole raggiungere luoghi di rara bellezza, paesaggi in cui tuttora la natura regna sovrana.

La Foresta Casentinese
Il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi ospita una grandissima varietà di specie arboree, tra le quali assumono notevole importanza le secolari Abetine, i boschi di faggio e acero montano, i boschi misti con tantissime varianti di specie quali faggi, aceri, frassini, olmi, tigli, ornielli e tante altre ancora. Oltre alla vegetazione della fascia montana, troviamo ben rappresentate anche tutte le tipologie di bosco della sottostante fascia submontana, come ad esempio i boschi di Querce a Cerro e a Roverella, i Castagneti (soprattutto nella zona di Camaldoli e a Castagno d’Andrea nel versante fiorentino), nonchè i rimboschimenti di Pino nero. Tra gli alberi ricordiamo la rara Cerro-sughera e, in luoghi caldi e rocciosi, alcuni esemplari relitti di Leccio. Sono inoltre tantissime le specie erbacee che popolano il Parco, con oltre 1000 tipologie finora censite.

Gli animali del parco
Numerose sono le specie animali che vivono nelle foreste del Parco. Tra le specie animali più rare possiamo ricordare il lupo che in passato ha anche rischiato l’estinzione, più comuni sono invece il tasso, la puzzola, la donnola e la faina. Sono presenti inoltre numerosi esemplari di capriolo, cervo, cinghiale, muflone e daino. I volatili sono presenti con più di 80 specie tra cui lo sparviero, l’astore, il falco pecchiaiolo e l’aquila reale, i picchi (verde, rosso maggiore e rosso minore) e il poco comune rampichino alpestre che nelle abetine più antiche vanta la principale popolazione toscana.

Click me to expand!
Click me to expand!
Click me to expand!
Click me to expand!
Click me to expand!

Accoglienza - Appartamenti - Photogallery - Link - Attività - Il Paese - Dove Siamo - Contatti - Prezzi - Lastminute

XHTML
CSS